1 ottobre 2012
 Posted by ingrid
123

Why this blog – Perchè questo blog

Ingrid and Lorenza are getting married in six months, on the 21st of June 2013, in Sweden. This blog tells their story, that of a wedding just like many others…

This is the story of the months that lead to our wedding, which we will celebrate in Sweden, where a part of my family comes from. We wanted to show the simple truth about a normal life event that is not accessible to everyone. I have always wanted to get married: our life is made out of rituals and celebrations, some more apparent than others. Marriage, with all its excesses and contradictions, is one of these rituals. I wouldn’t have wanted to give it up for anything in the world. Ingrid I believe in the great importance of telling an optimistic life story. This is why I would like this blog to be an informal and permeable box that collects fragments of our daily lives. We’ve been lucky enough as to live in a social environment in which our relationship is seen as equal to any other relationship, in which it doesn’t matter whether the person you love is of your same sex. Unfortunately it is not always like this. This is why we want to show through our story that Italian same sex couples are ready to take on the challenges and the stress of marriage! Lorenza Ingrid e Lorenza si sposano il 21 giugno 2013 in Svezia. Questo è il blog che hanno deciso di realizzare per raccontare la storia di un matrimonio come tanti altri…

Questo blog è la storia dei mesi che ci accompagnano alla data del nostro matrimonio che faremo in Svezia dove è originaria una parte della mia famiglia. Volevamo mostrare la naturalità di un gesto comune che in Italia non è concesso a tutti. Ho sempre desiderato sposarmi, la nostra vita è scandita da riti e celebrazioni più o meno visibili, il matrimonio con tutti i suoi eccessi e le sue contraddizioni è uno di questi. Per nulla al mondo ci avrei rinunciato. Ingrid Credo che sia importante raccontare una storia positiva e per questo vorrei che questo blog fosse un contenitore informale e permeabile dove raccogliere piccoli frammenti di quotidianità. Abbiamo la fortuna di vivere in un contesto in cui il nostro rapporto è considerato pari agli altri, in cui non è importante se la persona che ami è del tuo stesso sesso. Però non è sempre così e per questo vogliamo dimostrare che anche le coppie omosessuali italiane sono pronte ad affrontare lo stress del matrimonio! Lorenza

Facebook Twitter Email

123 comments on “Why this blog – Perchè questo blog”

  1. Agnese Reply

    Siete bellissime! Vi seguirò con grande interesse!

    • ingrid Reply

      Grazie Agnese, ho visto che ci hai menzionato anche sul tuo blog. Sono molto contenta! Aspettiamo i tuoi commenti e suggerimenti per i prossimi 6 mesi!

      • Agnese Reply

        Non mancheranno commenti e apprezzamenti! Sì, mi piace seguire progetti (editoriali e di vita) stimolanti e appassionanti. A presto ragazze!

  2. nicola Reply

    Oggi alle 16,18 (minuto più minuto meno) abbiamo lanciato il blog. Non ho neppure avuto il tempo di commuovermi un po’ che son dovuto andare a prendere i bimbi a scuola. Se tanto mi da tanto, stasera, al concertino a casa di Ingrid e Lorenza, una lacrimuccia mi ci scapperà. Nic

  3. Andrea Reply

    Non vi conosco, ma siete bellissime.
    Non amo i matrimoni, ma il vostro lo festeggio!
    🙂

    • lorenza Reply

      anche io la pensavo così… però per il proprio matrimonio ti assicuro che è diverso! grazie del commento!

      • Giuseppe Reply

        Salve a tutte e due 🙂
        Ho visto poco fa il servizio su di voi su speciale tg1 e mi è piaciuto tanto. Ci vorrebbero tante Ingrid e Lorenze in Italia. Io vivo in Norvegia, sono italiano e gay e sono fiero di sentire storie come la vostra. Se c’è un modo per aiutarvi nella vostra campagna di sensibilizzazione allora fatemi sapere, se posso aiuterò come meglio potrò. E compliment ancora. Un abbraccio Giuseppe

  4. Nicola Reply

    La partenza del blog, il concertino…buonanotte, è stata una bellissima giornata 🙂

  5. valentina Reply

    Mi sono commossa ed emozionata, all’annuncio, come se vi conoscessi a fondo: forse il concertino rende molto più intimi di quel che immaginavo!
    Bene, son proprio contenta di averlo saputo per tempo e di potervi seguire da nuova amica intima!
    Vive l’amour!

    • ingrid Reply

      Grazie Valentina, avremo bisogno del tuo supporto ed entusiasmo, per organizzare altri concertini e per avere momenti di condivisione e confronto on e off-line!

      • valentina Reply

        non sai quanto volentieri!

  6. Giulia Reply

    E’ meraviglioso!!!! Ecco il primo commento! Poi devo dire che mi sento un po’ cupido…e voi sapete perché! Infatti sto cercando il primo reperto del vostro AMMMORE….a presto la sua pubblicazione su questi schermi….un gran bacio con cuore e freccia allegati!

    • ingrid Reply

      Non vedo l’ora di vedere quel reperto!

  7. aloa Reply

    in bocca al lupo per questa fantastca avventura, amiche mie!

  8. Agnese Reply

    Congratulazioni ragazze, vi seguirò con piacere e farò il tifo per voi !!! Auguri di cuore

  9. Silvia Reply

    Era Settembre. C’era sole a Stoccolma. Stavamo per partire e ritornare in Italia. Mi sono voltata verso di voi e ho scattato questa foto. La felicità che provo nel pensare alla vostra unione non si può scrivere. Viva il 21 Giugno che arriverà. …come ci piace aspettare le cose che amiamo!!

    • nicola Reply

      M’hai steso…

    • ingrid Reply

      Silvia che emozione…

  10. Giovanni Scotto Reply

    Care Lorenza e Ingrid,
    che bella notizia! Congratulazioni e mille auguri! E grazie per condividere questa vostra storia con noi – significa coraggio e generosità!

    • lorenza Reply

      caro gianni grazie di questo incoraggiamento! noi ci proviamo… speriamo di arrivare fino a giugno! ahahah

  11. elisa Reply

    Che bello! Non vi conosco personalmente ma vi faccio comunque i miei migliori auguri! E vi sposate pure il giorno del mio compleanno 🙂

    • ingrid Reply

      Allora auguri anche a te!

    • ingrid Reply

      Carissimi, grazie infinite del supporto. Vi abbiamo lasciato un commento anche noi! Vi aspettiamo in Svezia e se vorrete ancora farci da colonna sonora sarà bellissimo…

  12. Marinella Reply

    Spiando vergognosamente sul profilo FB di Tito ho seguito il countdown del vostro “lei disse si” intuendo che si trattava di un matrimonio vi ho continuato a spiare con la curiosità di chi si sente di aver indovinato e l’entusiasmo per un progetto bellissimo per voi e coraggioso e importante per le modalita di condivisione dello stesso .Grandi Lorenza e Ingrid! Vi seguiro’ con gioia nonostante lo possa fare solo in maniera rocambolesca (con la Greta in braccio che tocca di continuo divertita lo schermo dell’ i pad e la Gilda che nel frattempo ha srotolato tutta la carta igienica impacchettando il water dove sono seduta!.). Mille baci.

  13. Francesca Reply

    Franci ‘Ma com’è questa ragazza mezza svedese? Classica biondona?’
    Luli ‘Mah…in realtà no, mora, sopracciglia folte…praticamente sarda!’
    Ne sono successe di cose nel frattempo…Ma vedo i tuoi occhi brillare come allora, e sono tanto felice che vi siate trovate! Con affetto Franci

    • lorenza Reply

      la svedese di rifredi c’ha il suo fascino… grazie sister!

  14. Cinzia Reply

    Non riesco a pensare come le disposizioni amorose e sessuali di qualcuno possano cancellare l’idea Primaria che abita dietro a ogni cuore e corpo di una persona con una storia , una vita, emozioni ,sensazioni. dolori e gioe, se mi chiedessero di Lorenza risponderei che…” è quella bambina di tre anni che il giorno del battesimo di mio figlio Guido lo teneva in braccio con amore e delicatezza seduta sul letto per consolarlo del trambusto a cui sono sottoposti i neonati in quell’occasione….e Ingrid invece è quella ragazza dagli occhi vivaci che ho conosciuto un giorno a pranzo a casa dei genitori di Lorenza ( miei carissimi amici) quando tutti erano vicini a me con leggerezza e delicatezza quando mio figlio Guido non c’era più……grazie a tutte e due! E un augurio di una vita piena di colori e amore.

  15. Sam&Fra Reply

    Grandioseee!! Anche noi ci aggreghiamo alla vostra fantastica idea di unione! Sono giorni e giorni che ci perdiamo nell’organizzazione e siamo molto contente di sapere che qualcuno si muove come noi nella stessa libertà di realizzarlo…sebbene ancora per qualche familiare o amico non sia tutt’ora accettabile!!
    Nonostante i tempi che corrono, la cosa che persevera sempre più nel sentirci accettate è la mancata serietà degli italiani circostanti. Quella stessa lentezza che ammorba il tempo stesso del “fare delle cose”. Una lentezza che preserva, che parla e non osserva. Sebbene abbiamo entrambe cittadinanza italiana, noi ancora ne avremo di bruchi sulla mela ancora verde… cmq in bocca al lupo ragazze, siamo partecipi alla diffusione di una tale notizia, affinchè colpisca e “affondi”!! (Ingrid, ci siamo conosciute al servizio fotografico di Emma “Photonovela”, quando mi cimentavo assistente…una abbraccioneee!!!)

    • ingrid Reply

      Che bello, teneteci aggiornate sui preparativi, sapete già dove celebrerete il vostro matrimonio? Mi ricordo di te sul set di Emma, era qualche anno fa e qualche mestiere fa. Auguri allora e in bocca al lupo anche a voi!

  16. brunella Reply

    come siete carine! NOI CI SAREMO, in prima fila e con un pacchetto di fazzoletti per le lacrimucce. Bacionissimi

    • lorenza Reply

      per me e il Desi doppio pacchetto di fazzoletti!!

  17. Claudia Reply

    belle!!!Leggo e sorrido…grazie per l’energia e la gioia che trasmettete e……. che questo sia solo l’inizio!!!! 🙂 intanto condivido e passo di qui a controllare che combinate 😉 un abbraccione!!!

  18. lorenzo Reply

    …dopo aver spippolato più e più volte comincio ad orientarmi nonostante le mie conclamate difficoltà intellettive soprattutto a livello telematico…avete creato una finestrona bellissima, degna delle vostre testoline belle da morire, noialtri da di qui vi si manda una catasta di baci e Mario un pannolone di abbracci, viva viva, non vedo l’ora di sfidare i ghiacci e le balene artiche per vedervi ammogliarvi, insomma per fare la festeggiata dello SPOSALIZIO…..vestito da vichingo.

  19. titti Reply

    iuppi!la fidanzata preferita del mio fidanzato si sposa!!!che gran sollievo.
    grazie ingriiii.
    ognuno adesso avrà il suo personalissimo, bubante pacco.

  20. Marco Reply

    volevo scrivervi un sacco di commenti scemi (affettuosamente scemi) ma adesso l’unica cosa che al momento mi viene da dirvi è:
    brave, che dire proprio brave!
    e Auguri!!!

  21. Titti Reply

    Ciao!!!!
    vi auguro tanta tanta felicità!!!
    Un abbraccio a 360*!!!!!
    Titti

  22. sabrina Reply

    Ciao Zia Luli, ti ricordi della famiglia di Mattia (amico quasi fidanzato di tu nipote) alla festa dell´olio a Settignano lo scorso anno?
    Abbiamo appreso la strepitosa novella da zia Franci e siamo molto felici e orgogliosi di voi!! Brave ragazze, cosi´ sa da fare..!!
    un abbraccio e a presto.

    Sabrina insieme ai tre rospi: mattia, andrea e zio richi che se la stanno spassando insieme ai Mantovani a Maranzaaaaaaaa

    • lorenza Reply

      certo che me la ricordo la famiglia del fidanzato di mio nipote… ahahah! è buffo come i bambini siano totalmente neutrali di fronte a queste cose. quando ho detto a jacopino del matrimonio lui ha subito risposto “non è possibile che due donne si sposino”, poi quando gli ho chiesto se per lui era diverso l’amore che poteva esserci tra due donne o tra un uomo e una donna, lui mi ha risposto che non c’è differenza e che lui ama mattia. ma non credo che ci sia da preoccuparsi… 😉 grazie degli auguri e un abbraccio!

  23. Leonardo Reply

    Ciao!
    Sono un fiorentino espatriato da tre mesi in Svezia, precisamente ad Uddevalla!
    Ogni tanto vi seguo con piacere, ma non ho capito dove vi sposerete, sono curioso!! Condivido la vostra scelta!
    Tantissimi auguri in anticipo e tanta felicità 😉

    • ingrid Reply

      Ciao Leonardo, ci sposiamo nel Bergslagen dove ho passato le mie estati migliori, è una regione abbastanza remota, ma cara ai camminatori. Magari ci incrociamo lassù!

      • Leonardo Reply

        Perche no…saranno almeno un 200 km ma potrei farvi una sorpresa! 🙂

  24. Samuela Reply

    Da giovane donna e innamorata condivido la vostra avventura e mi commuovo all’idea di un futuro che, forse, un giorno aspetterà anche me. Mi entusiasmo nel vedere tutta questa “normalità” che contagia, ormai, la maggior parte delle persone che vi/ci circondano, non tanto per amore nei vostri/nostri confronti quanto per il rispetto e l’intelligenza che mostrano, finalmente, di avere. E’ così bello amare ed è altrettanto bello poter essere liber* di farlo in tutta normalità. Buona fortuna donnine e Buon Matrimonio. Io e la mia Anna continueremo a seguire ogni vostro passo. 🙂

  25. Tommaso Reply

    Complimenti e Auguri! Portatevi dietro per tutta la vita il vostro amore e il vostro entusiamo
    Con quello che state facendo e che fare dimostrate cosa vuol dire amare veramente!

    Un abbraccio

    Tommaso

  26. Alessio Reply

    Congratulazioni ragazze! Io e Giorgio ci siamo sposati “privatamente” con le nostre famiglie e i nostri amici, organizzando una cerimonia totalmente personale – nonché illegale in questo paese ammorbato – e anche noi facciamo sentire ogni giorno la nostra voce perché un giorno tutti possano sposarsi con chi vogliono! Diritti per tutti!!! Un abbraccio a voi :*

  27. Sol Reply

    I miei migliori auguri per il vostro viaggio-di-una-vita insieme: che sia lunga e felice e così come voi la volete! p.s. scusate la noticina frivola ma…. ma che belle siete?!?

  28. Elena Reply

    Ma siete un esempio… ho scoperto oggi questo blog, e mi avete messo il sorriso stampato in faccia dopo una giornata nuvolosa (dentro)!! siete splendenti e coraggiose… vi ammiro molto! in bocca al lupo e un abbraccio virtuale!!

  29. eugenia Reply

    mitiche! ingrid, una vita che non ci vediamo, ma da te in effetti non c’era da aspettarsi niente di meno! un bacino a tutte e due

  30. irene Reply

    Congratulazioni !

  31. Santy Reply

    Auguri per il giorno più bello della vostra vita. Vi auguro tutta la fortuna che meritate e che questo giorno possa essere solo l’inizio di tanti altri giorni splendidi da condividere insieme. Tanti auguri di buon matrimonio.

  32. Rosa Reply

    Congratulazioni !!! Speriamo che presto tt cio’ sia possibile pure in Italia. . .anche a me piacerebbe mltimo poter sposare la mia compagna. . .

  33. Andrea Reply

    Ciao a tutti! Sono Andrea, marito di Francesca, sorella di Luli e, quindi, fra poco, ufficialmente cognato (anche) di Ingrid.
    Innanzitutto mi unisco al coro unanime di felicitazioni e di entusiasmo per il matrimonio e di apprezzamento per il blog.
    Il viaggio in Svezia sarà una settimana dopo il 10° anniversario del mio matrimonio con Francesca e sarà doppiamente emozionante per me festeggiarlo insieme a tutta la famiglia “allargata”.
    Dieci anni è una bella cifra tonda, che non può non indurmi a una piccola riflessione. Sul matrimonio e sul concetto di “normalità”. Il mio verrebbe definito “in media” (e, forse, reconditamente, anche da me) un matrimonio “normale” e quello di Ingrid e Lorenza “diverso”. Normale è l’aggettivo comunemente usato per indicare le persone che “stanno nel mezzo” (statisticamente di una gaussiana) e definisce e cataloga le caratteristiche distintive delle masse. Il concetto di normalità, tuttavia, è relativo: quello che è normale ad esempio in Italia, non lo è in Svezia. Soprattutto, quello che era normale ieri, può non esserlo oggi. Chi si occupa delle “masse” ha tuttavia elevato nel tempo la normalità da semplice dato statistico a vero e proprio standard culturale e morale.
    Anche i più conservatori dovrebbero allora ricordarsi la legge automatica di successione al trono: la normalità è morta! Lunga vita alla normalità!
    L’aspetto curioso di tutto ciò è che, in fondo, lottiamo tutti i giorni per non essere ascritti nelle file dei “normali”: quindi, forse, l’aspetto più straordinario di questo matrimonio è il matrimonio stesso, una scelta forte, con l’impegno e l’onestà che comporta. A lungo nel tempo.
    Secondo gli ultimi dati Istat in Italia (fra coppie “normali”) i tassi di separazione e di divorzio totale mostrano una continua crescita: se nel 1995 per ogni 1.000 matrimoni erano 158 le separazioni e 80 i divorzi, nel 2010 si arriva a 307 separazioni e 182 divorzi.
    La durata media del matrimonio è di 15 anni per le separazioni e a 18 anni per i divorzi.
    Allora anche il mio, probabilmente, è un matrimonio che, se resiste, potrà essere definito – finalmente – “diverso”, lontano dall’andamento medio, come auguro a Ingrid e Lorenza di vivere! Un grande abbraccio. Andrea.

    • lorenza Reply

      Andy il tuo commento è molto bello. Non vedo l’ora di essere tutti insieme il 21 giugno in mezzo ai laghi e alle foreste e fare un brindisi sonante alla bellezza della diversità e ai cognati rivoluzionari!!!

  34. Carla Reply

    Siete delle donne coraggiose e amiirevoli.Vi auguro tutto il bene di questo mondo!

  35. Cristina Reply

    Sono Felice per te cara cugina! Vi auguro ogni bene!

  36. Graziano Reply

    Mi sono imbattuto per caso nel vostro sito per caso, da un link sul Corriere Fiorentino, e anche se non ci coonosciamo, sono rimasto affascinato dalla vostra storia.
    Vi auguro tutto il bene del mondo e di poter passare il resto della vostra vita insieme; ho la vostra età e mi sono sposato da poco, è una emozione bellissima.
    In bocca a ì lupo belle donne.
    Un vostro concittadino.

  37. Giovanni Reply

    Bravo Andrea. Una bella riflessione sulla normalità.Mi limito ad aggiungere una cosa : Franco Basaglia, che di anormali,subnormali,normali e forse anche di paranormali se ne intendeva, aveva individuato una sindrome,cioè un insieme di sintomi, molto diffusa che aveva battezzato “Normopatia”,probabilmente incurabile con i mezzi a nostra disposizione. Ciao

  38. Federica Reply

    In bocca al lupo per una felice vita assieme, commento banale ma spero efficace.
    vi seguiro anche io anche se non vi conosco, e se vi va vi condivido su facebook sul mio profilo!
    PS. Ma un fa freddo in SVEZIA anche se l’è Giugno???
    🙂

    • ingrid Reply

      Grazie Federica, se condividi sulla tua pagina ci fai un bel regalo! In Svezia speriamo che il tempo sia clemente…

  39. anna rotellini Reply

    BRAVEEEEEEEEEEEE!!!!! BELLISSSIME!!! SONO CONTENTA! MI DISPIACE TANTISSIMO CHE NON CI SIAMO PIU’ VISTE DOPO CHE IL NOSTRO GRANDE RENZO CI HA LASCIATO….CHISSA’ COME SAREBBE CONTENTO DI QUESTA NOVITA’!!!

    • lorenza Reply

      grande anna!!! e grazie di aver ricordato renzo. io e ingrid ci pensiamo spesso e ci manca molto quel burbero zio che mi diceva sempre “ricordati nini che la bambine buone vanno in paradiso e quelle cattive vanno dappertutto!”

  40. anna rotellini Reply

    Lo diceva sempre anche a me e mi tantissimo, ancora non ci credo che ci ha lasciato. Però basta tristezze: lui è con tutti noi a festeggiarvi!!

  41. giovanni Reply

    Mi son messo a riguardare il vostro blog: é un inno alla gioia, un’esilarante tributo all’evento, un coro di consensi. E va bene. Ma, mi sono chiesto, possibile che non si sia fatto vivo, magari educatamente, qualcuno che non è d’ accordo o che comunque abbia qualche riserva sui matrimoni in generale o sul vostro in particolare. Eppure ce n’è in giro senza andare a pescare tra la spazzatura. Qualche borghese benpensante, qualche cattolico che guarda un po’ più in la’ del proprio naso, una massaia devota e di buon cuore perché i figlioli si sa…. Forse se ne fregano di internet e delle sue diavolerie. Ma sarà meglio che qualcuno si faccia vivo per mettere un po’ di sale nella minestra? Voi lo state aspettando? Certo si può far viva la spazzatura e allora… Insomma , un po’ di dibattito ci vorrebbe anche perché, come dice il Renzi, per governare bisogna prendere i voti a destra. Basta. Questa è grossa. Un bacio a tutte due e scusate il disturbo. Babbetto

    • lorenza Reply

      oh babbo maicchè ‘tu dici??? a parte il fatto che può essere giusto sentire tutte le campane, se accumuliamo un po’ di auguri e di positività che male c’è? sai che è stancante leggere ogni giorno sul giornale gli “opinion leader” (che sono a volte peggio dei borghesi benpensanti) che dicono bestialità che fomentano l’omofobia di questo paese e poi sentire la gente al bar che dice cose tanto per dire senza capire che parlano della vita di altre persone che sono a prendere il caffè accanto a loro. più andiamo avanti con questo lavoro più mi rendo conto che non c’è davvero niente di male nel chiedere quello che chiediamo e che troppo spesso le obiezioni sono così sterili da non meritare neanche così tanto spazio. comunque se si apre il dibattito ben venga, io lo sai che parlo con tutti… (poi tanto ho ragione io… ahahah sono uguale a te!)

  42. gemma Reply

    Ingrid! è il giorno del mio compleanno!!!!! ;-D Complimenti e felicitazioni!

    • ingrid Reply

      Allora auguri anche a te!!!

  43. Francesca Reply

    Carissime!
    Che meraviglia! Siete speciali e vi voglio bene anche se non vi conosco. Spero che oltre al calore dei vostri fantastici amici, possa arrivarvi anche il mio, insieme all’ augurio e l’ammirazione per la vostra spontanea delicatezza!
    E come ben si conviene a due donne, state già generando… ! TANTO AMORE E BELLEZZA!
    Baci forti!

  44. Giovanni Reply

    Certo che non c’è nulla di male nel ricevere tutti questi consensi, anzi! La mia voleva essere una semplice constatazione scherzosa sulla mancanza totale di un benché minimo dissenso. Non per questo che ve lo dobbiate andare a cercare. Ce n’è già troppo nella vita di tutti i giorni. Comunque, Luli, non ti si può dir nulla! Un bacione e auguri per stasera ( radio DJ )

  45. FRANCESCO Reply

    RAGAZZE AUGURONI. VI SEGUIRO’ ANCHE PERCHE’ IO MI SPOSO FRA UN ANNO ED IL MATRIMONIO E’ PROPRIO UN GRAN CASINO!!!!

  46. Ilaria Reply

    Vi ho appena “conosciute” grazie alla Pina e alla sua trasmissione Pinocchio che amo!!! Credo che da oggi comincerò ad amare anche voi! Brave ragazze e tantissimi auguri!!!

  47. Alessio Reply

    (vi ho appena sentito su radio deejay) siete bellissime, davvero tanti auguri! 🙂

  48. Bobiz89 Reply

    Ciao ragazze!!! Io non vi conosco, ma vi scrivo dalla splendida Cagliari! Ringrazio la Pina con Diego e la Vale per avervi “sponsorizzato” perchè così avrò modo di seguirvi pure io in questo fantastico percorso… perchè anche io, Etero, Cattolica e Pischella (ho 23 anni) gioisco con voi per la grande scelta che state facendo e perchè siete un addendo in più a quella grande somma che è l’amore, di qualunque tipo sia, perchè l’importante è che sia amore!!! Vi auguro di poter replicare al più presto anche nella nostra Italia, perchè in fin dei conti sotto sotto anche i benpensanti ormai hanno la pulce nell’orecchio… sta alle persone dargli la certezza che il cambiamento è una cosa giusta e importante!!!
    Vi bacio, vi abbraccio e vi auguro tutta la fortuna del mondo!
    (E adesso chi smette più di seguirvi??? :P)
    Mauraletizia

  49. Monica Reply

    Ciao sono Monica da Torino. Vi ho conosciute tramite pinocchio e ho subito fatto una scorpacciata di tutti i vostri video…..bellissimi…..state facendo un passo bellissimo…..Io convivo da nove anni con l’unica donna della mia vita che amo da morire e penso che seguirò il vostro passo anche perchè abbiamo deciso di avere un figlio anche se abbiamo entrambe 42 anni ma sarebbe la cosa più bella della nostra vita…..siete un’icona……..Auguri di cuore….

  50. Lova Reply

    Voi state avanti! Talmente avanti che l’Italia non riuscirà mai a starvi dietro.
    Sarebbe bello se per tutti fosse facile come siete riuscite a farlo diventare voi due.

  51. Ale&Ga Reply

    Un augurio di cuore da due sconosciute! Meno fortunate che non possono “scappare” in un’altro paese (molto più democratico del nostro) x coronare il sogno del matrimonio. Continuo a sperare che un giorno anche noi, in Italia, potremo sposarci. Forse, allora, nostra figlia di 13 mesi avrà 50 anni!

    • lorenza Reply

      noi siamo ottimiste e crediamo che attraverso il nostro gesto e quello di tante altre coppie “senza diritti” sia possibile dare un segnale forte! se avete una figlia a maggior ragione dovete crederci anche voi! un grande in bocca al lupo per tutto!

      • Ale&Ga Reply

        Crepi! Ancora auguri x un amore immenso e unico…come pochi sanno coltivare.

  52. Sara Reply

    Ho scoperto il blog soltanto oggi grazie ad un tweet di La Pina e mi sono tuffata in questo Favoloso mondo di Ingrid e Lorenza. Ora, un po’ per merito vostro ed un po’ (anzi parecchio lo ammetto) della parlata toscana che mi fa letteralmente impazzire, mi sono “innamorata” di voi. Siete belle belle belle e il messaggio che mandate con questo blog è bello ed importante. Quindi non posso che augurarvi tutto il bene del mondo! Continuerò a seguire i vostri preparativi!

  53. Barbara Reply

    Un saluto e un abbraccio a Lorenza, che ho avuto la possibilità di conoscere e Congratulazioni ad entrambe.
    Scusate se vado sul filosofico, ma voi siete una risposta a tutti quelli che sostengono che in questa realtà é complicato vivere, che era meglio un tempo, quando le regole – i dogmi – erano certi e i più procedevano belli e intruppati dentro a degli schemi precisi.
    Voi e tutte le persone che si amano e che sono dello stesso sesso testimoniate al mondo che oggi, finalmente, si può essere veramente sè stessi, se lo vogliamo, grazie all’amore, alla stima di sè e a quel pizzico di “coraggio” in più che certe realtà comportano, ancora oggi.
    Quindi avanti tutta, e Buon Viaggio, siamo con voi.

  54. Marycriss Reply

    Non vi conosco ma sono contenta del Vs matrimonio e di come lo state raccontando. Credo che sia qualcosa di fantastico vedere anche le vostre famiglie con i Vs genitori così partecipi. Mi auguro che quanti più possibili vedano questo blog, che possa essere d’aiuto a far capire che non siamo extraterrestri, ma soprattutto che possa essere d’aiuto a chi ha figli gay che non accettano o non sanno relazionarsi con l’omosessualità del figlio.
    Siete fantastiche, vi auguro ogni bene e…. spero un giorno di poter finalmente sposare la mia compagna! Un bacio

  55. Charo Reply

    Ingrid… che bella notizia! E’ stato Graziano a passarmi questo link.. Sono contentissima per voi!!!

    • ingrid Reply

      Grazie Charo, fai girare il link mi raccomando!!!

  56. antonella Reply

    anche io, come molte persone, sono arrivata qui per caso.
    avete avuto una bellissima idea mettendo a disposizione di tutti la vostra esperienza,lo fate con “freschezza” ed è questa la cosa che mi piace di più.
    non vi conosco e nonostante questo mi riempie di gioia vedervi ironizzare sui preparativi.ho guardato con interesse tutti i video.forse non è sbagliato farli durare un po’ di più?ma, a prescindere dalle modalità di condivisione, grazie per questa opportunità che mi date di vedere come potrebbe essere,anche per me, un giorno…
    vi auguro un matrimonio bellissimo, esattamente come lo immaginate e una vita insieme serena, e piena di amore.

    • lorenza Reply

      Carissima Antonella, grazie del tuo commento e degli auguri! sulla durata dei video preferiamo stare sul “cortino” per evitare di dire troppe cavolate 🙂 e soprattutto per non rischiare di annoiare chi guarda… Con il materiale raccolto ci piacerebbe realizzare un documentario alla fine di tutta questa storia. Ma su questo ci aggiorniamo più avanti! Intanto grazie ancora e in bocca al lupo per tutto!

  57. Stefano Reply

    Ciao 🙂
    ho letto un articolo sul corriere ed eccomi qui. Volevo sapere se avete intenzione di adottare un bambino 🙂
    Tanta felicità,
    Stefano

    • lorenza Reply

      ciao stefano! sinceramente non vogliamo figli al momento, ci piacciono molto quelli degli altri… a tempo determinato 🙂
      grazie per gli auguri!

  58. giuseppe Reply

    Non vi conosco ma gioisco con voi, sono sempre dalla parte di chi si ama…vi auguro tanta felicità, anzi molta di più 🙂
    Giuseppe

  59. morena Reply

    si brinda insieme preso un abbraccio morena

  60. Laura Reply

    Augurissimi ragazze ,siete meravigliose 🙂

  61. silvia Reply

    volevo dirvi grazie, il vostro blog mi fa sentire meno isolata, mi fa pensare che forse un giorno anche io avrò il coraggio e la consapevolezza di affrontare con il sorriso il giudizio degli altri! buon futuro

  62. Paula Reply

    Miiii chistu blog ie’ una cosa meravigghiosa!!!! 😛

    Ciao,mi chiamo Paula Andrea e vi scrivo…indovinate da dove?XD….dai non è difficile?1 ;P…vi arrendete?…ok ve lo dico io…vi scrivo dalla Sicilia con esattezza da Messina.
    Vi scrivo per farvi gli auguroni per questo evento stupendo e ringraziarvi, per farmi passare delle giornate gioiose e piene d’amore dandomi; forza, coraggio e speranza per affrontare le giornate lontane dalla mia fidanzata, che vive in Toscana. Anche il nostro sogno è di sposarci… ma prima penso che dovremmo pensare ad accorcciare le distanze XD
    VI AUGURO UN LUNGA E FELICE VITA INSIEME

  63. annA Reply

    Tanti, tanti auguri!!!

  64. gianni Reply

    i miei piu’ cari auguri a te e ingrid dal babbo di Luca

  65. Andre Reply

    ciao Ingrid! auguri a te e Lorenza, Andrea (ci conosciamo)

  66. ORABASTA Reply

    Ok, va bene, abbiamo capito… vi sposate ed allora? Non vi è mai venuto in mente che innumerevoli persone, ogni giorno, convolano a nozze, etero, gay, lesbiche senza alzare tutto questo polverone? Non vi celate dietro il falso perbenismo di coloro che vogliono sensibilizzare…voi siete due mercenarie, due a cui fanno gola i soldi e quanto vi fanno gola… €10.000 per un video del matrimonio, ma chi pensate di essere, i reali d’Inghilterra? Ma siamo pazzi…a chi interessa il vostro matrimonio…PIANTATELA e fate una volta per tutte le persone serie invece di speculare sui sentimenti e banalizzare l’amore tra due persone…SIETE RIDICOLE. RIDICOLE DAVVERO come tute le vostre adepte che veramente trovo penose quanto voi… vediamo se questo commento lo lasciate oppure lo bannate perché controcorrente rispetto a quelle come voi che scrivono menate senza senso.

    • lorenza Reply

      Car* ORABASTA non solo non ti “banniamo” ma ti ringraziamo perchè un bel commento critico ci mancava davvero. Sul fatto che siamo ridicole possiamo darti ragione, ci ridicolizziamo da mesi mettendo su internet la nostra vita privata e continuiamo a farlo perchè in tanti ci dicono che è importante parlare di questo tema con un tono diverso, più leggero e spontaneo. Tante persone convolano a nozze senza dire niente … hai ragione anche su questo. Tante lo fanno senza avere alcun motivo di farlo perchè non c’è nessuna legge che ci tutela… pensa un po’ come siamo ancora più ridicole che facciamo una cosa che non serve a niente.
      Detto questo se il tuo problema sono i soldi cercheremo di rendere più esplicito che NON E’ OBBLIGATORIO sostenere questo progetto che non è un video di matrimonio ma un documentario sui diritti civili che parte dalla nostra storia e vuole raccontare qualcosa di più.

    • Re Reply

      Nessuno ti obbliga a leggerle quelle “menate senza senso” e tanto meno a contribuire ad un progetto che io personalmente non considero né mercenario, né speculativo o banalizzante.
      Non si può pretendere, ovviamente, che tutti la pensino così.
      Ad ognuno la propria idea, nel rispetto di tutti però, please.
      Una “adepta penosa”

  67. ADESSOBASTA Reply

    Volevo solo aggiunger una cosa: indipendentemente dal mio punto di vista e di quanto continuerò a sostenere, auguro alle due fanciulle di trascorrere una lunga vita insieme e che davvero vivano questo giorno secondo il significato che realmente dovrebbe avere; se poi, invece, hanno capito come gira il modo e vogliono pure specularci, hanno tutto il mio appoggio, ma non venite ad obiettarmene (vedi Adepta penosa) l’eccezionalità o la “purezza”! A questo continuo a dire NO. Comprendo, infine, che per molte ” future spose” questo possa sembrare “epocale”, ma i gay in generale si battono per i propri diritti da secoli, fattivamente, sistematicamente, quotidianamente senza chiedere “finanziamenti”.

    • lorenza Reply

      Bene, adesso che abbiamo la tua benedizione possiamo dormine sonni tranquilli.
      Non crediamo che chiedere un finanziamento di 10.000 euro per realizzare un documentario che parte dalla nostra storia per parlare di diritti civili si possa chiamare speculazione. Non ci intascheremo un centesimo di quei soldi che spenderemo unicamente per realizzare il documentario. Questo deve essere molto chiaro. Per il resto ognuno la pensi come vuole basta usare toni pacati e non offensivi, da parte di tutti. Se ADESSOTIVUOIANCHEDAREUNNOME potrebbe essere più corretto. Saluti

    • Re Reply

      Vedo che il significato del mio messaggio lo ha capito solo Lorenza.
      Quello che ho espresso era un mio parere, come ho anche scritto, lungi da me volertelo inculcare e tanto meno obiettare il tuo punto di vista.
      Ognuno è libero di pensarla come vuole ma ci sono modi e modi per esprimere un concetto senza usare parole poco edificanti e decisamente irrispettose come hai fatto tu, sia nei confronti di Ingrid e Lorenza, sia nei confronti delle persone che, come me, seguono questo blog, ognuna con una propria motivazione che nessuno ha il diritto di sindacare, e che, come me, non penso abbiano gradito sentirsi definire ridicole e penose.
      Rispetto, solo quello chiedevo, niente altro.
      Saluti.
      Reana

  68. Valter Reply

    Oggi ho sentito la Vostra storia alla radio, complimenti per tutto quello che state facendo , ma ,però è un pò triste vedere che non è possibile vivere la propria vita,le proprie scelte con tanta semplicità alla luce del sole.
    Un caloso augurio per un felice futuro

  69. LaMaya Reply

    Io vieterei qualsiasi tipo di matrimonio, anche quello tra gli etero…e a volte ringrazio il cielo di essere omosessuale perché lo Stato mi garantisce il diritto di non sposarmi…ahahah !!! aldilà delle mie convinzioni celate da un pò di sarcasmo e ironia vi faccio i complimenti per il vostro coraggio, la voglia di mettervi in gioco e soprattutto il senso civico della vostra scelta, facilmente additabile come esibizionista e autocelebrativa. Questa normalità che traspare dai vostri video regala tanta speranza ma, permettetemelo, anche tanta rabbia per chi non può permettersi tutta questa “normalità”… dovremmo essere tutti più coraggiosi e voi che lo siete godetevi il vostro amore con la “benedizione” della condivisione di tutti noi!

  70. Patrizia Reply

    Care ragazze, vi sto vedendo in questo momento in TV (rai 1)
    sono una mamma di figli più o meno vostri coetanei e da mamma vi auguro tutto il bene di questo mondo.
    Siate felici, vi spetta.
    Chi ama non sbaglia mai; non è importante chi si ama ma come si ama.
    Auguri di cuore
    Patrizia

  71. claudio Reply

    ciao ragazze vi ho visto questa sera su tv7 siete bellissime io sono eterossessuale ma in voi nei gay nella mia vita ho trovato piu’ lealta’ e sul lavoro piu’ professionalita’ allora dico siete migliori e spero che i vostri diritti vengono riconosciuti a voi due vi auguro un matrimonio felice e pieno d’amore per tutta la vita un abbraccio
    claudio
    napoli

  72. addormentata sul divano.....apro gl occhi e rai uno mandava in onda la vostra storia.....bellussime!!!! con amarezza alle una di notte me ne vado a letto, pensando a tutta la vita passata a nascondermi, beate voi che siete riuscite a coronare il vostro so Reply

    Your comment here

  73. Paolo Reply

    Ciao ragazze, ho appena seguito il servizio di tvsette su di voi e credo sarebbe stato fantastico poterlo vedere in prima serata anzichè all’una di notte…. Ma comunque, piuttosto di niente è meglio piuttosto…. Mi/Vi auguro davvero che da qui al tentativo di registrazione del Vs matrimonio in Italia le cose possano essere un po’ più facili (anche se ho forti dubbi… Siamo pur sempre l’Italia bigottona!!!…. ). Vietato mollare ! Vi seguirò e per quanto possibile vi sosterrò. Un grosso in bocca al lupo!
    P.S. A scanso di equivoci, il mio non è un commento di parte, sono etero, adulto, marito e padre, ma il riconoscimento dei diritti civili non deve aver sesso ne’ colore politico, ne’…ne’…ne’…. Un caro saluto

  74. Giuseppe Reply

    Ciao, ho visto ieri sera il servizio su TV SETTE. Mi sembrate due belle persone. Apprezzo e ammiro la vostra battaglia e vi sosterrò per quanto possibile io che ho 48 anni, sposato con una donna e una figlia di 16 anni. Sarebbe importantissimo che tutte le persone che hanno a cuore i diritti degli individui, quale che sia il loro orientamento sessuale, sostengano l’approvazione di una legge che dia a tutti gli stessi diritti. Temo che nel nostro paese ci vorrà ancora tantissimo tempo, vista la nostra cultura e la nostra classe dirigente. Vi chiedo se è possibile fare qualcosa di concreto per garantire anche i vostri diritti, portare in Parlamento una legge di proposta popolare o qualcosa del genere. Un’altra cosa che mi ha sorpreso è che è stata Rai 1 a mandare in onda un servizio così bello che ha dei contenuti lontani dalla loro linea editoriale. Hanno avuto uno slancio uscendo dai loro torpori. Un grosso augurio.

  75. Anna Maria Chiarandà Reply

    ciao ragazze sono molto favorevole al riconoscimento delle coppie di fatto, sia etero che gay, e di conseguenza anche ad una unione riconosciuta dalla legge per tutti i tipi di tutela, magari non la chiamerei matrimonio per distinguerla dalla classica unione fra un uomo ed una donna, la parola matrimonio deriva dal latino mater:munus cioè madre-dovere, direi in molti casi poco adatta. sicuramente si troverà un termine più adatto. vi auguro tutto il bene del mondo, tutti ne hanno diritto. a presto Anna

  76. Daniele Reply

    Salve,mi chiamo Daniele, (sono etero) ma da sempre ho grande rispetto x tutti voi,ho visto il vostro servizio alle iene…vi seguirò e farò il tifo per voi… in bocca al lupo x tutto….

  77. desian66 Reply

    Solo per lasciarvi un monte di auguri e felicitazioni. Sperando che un giorno ci si possa sposare anche in Palazzo Vecchio. E buon viaggio, che non guasta! 🙂

  78. Ale Reply

    a quanto pare siete partite !!!
    benebenebene!
    buon viaggio e ancora tanti tanti auguri !!!
    il 21 saprò a chi pensare;)!

  79. Flo Reply

    siete una bellisssima coppia, auguroni!

  80. Carla Reply

    Evviva!!!!!
    BraveEEEE!!!!

  81. Elena Reply

    Lorenza non ti vedo da una vita e. Magari non ti ricorderai nemmeno più di me. In ogni caso è stato bello trovarti in rete . A te e Ingrid i miei auguri migliori e un abbraccio grandissimo! Elena pignattelli ( isola del Giglio e anche Firenze)

  82. leonardo ferraro Reply

    Ho letto per caso di voi. Mi e’ piaciuto quello che ho letto e visto. Io e Andrea stiamo insieme da 23 anni. Non ci possiamo sposare. E’ un qualcosa che manca dopo una vita passata vicino. Vi auguro ogni bene e tutto l’amore che ho dato ed avuto da chi ha condiviso tanto con me. Siate felici

  83. Chiara Reply

    Care ragazze,
    grazie per il mesaggio che state dando! Un giorno, spero vicino, si parlerà di “persone” senza stupide etichette!
    Buon viaggio e Tanti Auguri per il vostro matrimonio!!!!!!
    Chiara

  84. anna Reply

    siete belle. e la bellezza non è mai abbastanza.
    a.

  85. Ale Reply

    E’ il grande giornooooooooooollllééééé!!!!!
    auguriiiiiii !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  86. vale Reply

    Auguriiii di cuore!!! a quest’ora sarete già sposate ^_^ che bello! che questo sia solo l’inizio di una grande avventura! un abbraccio da un’innamorata come voi

  87. Cristiana Reply

    Semplicemente…tantissimi auguri!
    Cristiana

  88. Karina Reply

    Auguri bellissime donne…
    a te, Lorenza, che, in modo del tutto fortuito e casuale, mi hai incontrata il giorno del mio matrimonio, in tutta la mia felicità ed emozione..
    sono sicura che anche tu avrai provato le stesse emozioni ..anche se,purtroppo, siete dovute andare a celebrare la vostra unione in un paese straniero..
    ma “Ja”, “si”…il significato non cambia…
    ed io, per questo, vi faccio un mare di auguri….
    Karina (Piombino)

Leave a comment to leonardo ferraro

Click here to cancel reply

Please wait...